Giusy Colì

web_flavioefrank_giusicoli01

 

FORMAZIONE ARTISTICA E LAVORATIVA

Giusy Colì, insegnante di canto

 

 

GIUSY COLI’ nasce a Galatina (Lecce) il 23 luglio 1980. Si avvicina alla musica sin da piccola, ascoltando artisti internazionali e suonando la chitarra. Il suo percorso ha inizio nel 1994 a 14 anni quando, con un gruppo musicale locale, si esibisce come solista in giro nelle piazze. Incuriosita dalla musica e dall’arte, inizia a sperimentare vari generi, passando dal pop al blues, dal soul al funk e al Rhythm& Blues.

Nel 1996 fonda con un gruppo di amici la band funk Controsenso, che fino al 2000 la porta a cantare per i vari locali della puglia e grazie alla quale rafforza la vocazione per la black music.

Inizia dal 2001 la collaborazione con diverse band, in giro per l’Italia e l’Europa, tra cui la Fernando Fattizzo Band e la Big band “Dr Blues &Soulbrothers”, che accompagna il trombettista Guido Pistocchi.

Nel 2003 entra a far parte dell’Orchestra di Terra d’Otranto diretta dal maestro Antonio Palazzoper le trasmissioni RAI Premio Barocco a Gallipoli e Oscar Tv-Premio Regia televisiva al Teatro Ariston di Sanremo, in occasione delle quali collabora con diversi artisti quali Renzo Arbore, Lucio Dalla, Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, Polo Belli, Riccardo Cocciante, Alexia, Antonella Ruggiero, Irene Grandi, I Pooh, Enrico Ruggeri, Noa, Edoardo Bennato, Massimo Ranieri, Anna Tatangelo, Gigi D’Alessio, Alessandra Amoroso ed Antonio Maggio.

Parallelamente nel 2003 fonda la band “Giusy Colì Quintet” e in occasione del Lecce Art-Festival nel 2004 le viene conferito il premio della critica da Gegè Telesforo per la sezione Jazz & Soul in onda sulla RAI.

Nel 2004 si laurea in Lingue straniere e parallelamente all’attività musicale si occupa anche di didattica della lingua inglese e spagnola, di traduzioni e interpretariato.

2005 frequenta l’accademia di musica e spettacolo “Anteprima” di Lecce studiando canto moderno con il maestro Nando Mancarella.

Nello stesso anno ha inizio la collaborazione con il cantante Al Bano Carrisi, registrando i cori in tutte le sue produzioni discografiche sino al 2013 con Il Clan Degli artisti di Tommaso Zuccaro, e partecipando ad alcuni live e trasmissioni televisive. Nel 2010 duetta con Al Bano nell’album “The Great ItalianSongbook” (Universal Music Group, Germania), nel 2011 nell’album Duo Fones di Al Bano con l’artista greco GiannisPloutarxos, e nel 2012 nell’album “Al Bano Canta Italia” (Blanco y Negro Music, Spagna).

Nel 2007 ha registrato come corista nel doppio album “Canto perché non so nuotare” di Massimo Ranieri e nello stesso anno ha partecipato alla trasmissione televisiva I fuori Classe sulla Rai condotta da Carlo Conti.

Nel 2008 partecipa al Master class in Canto Jazz tenuto da Sheila Jordan al locomotive Jazz Festival a Sogliano Cavour (Lecce), organizzato e diretto da Raffaele Casarano e Alessandro Monteduro.

Nell’autunno partecipa alle selezioni per la seconda edizione del talent show X-Factor con il quartetto vocale Piurà curato negli arrangiamenti dal vocalcoach Nando Mancarella, arrivando in finale nel corso delle selezioni.

Segue la collaborazione con Gegè Telesforo e la Salento Groove Orchestra diretta dal maestro Simone Borgia, con Ron e l’orchestra della Magna Grecia diretta dal maestro Antonio Palazzo in diversi concerti in Puglia.

Dal 2008 ad oggi collabora con i Gabin in occasione dei concerti in Europa.

Nel 2010 esce il suo primo singolo pop “Spazio” del quale è autrice del testo, presentato per le selezioni del 60° Festival della canzone italiana di Sanremo per la Categoria Nuova Generazione, musicato ed arrangiato da Alex Zuccaro, inciso con Maurizio Dei Lazzaretti, Andrea Rosatelli, Adriano Martino.

In occasione della finalissima del Premio Mia Martini 2010 a Bagnara Calabra, riceve il Premio AFI Nuovi talenti, con un altro suo brano “Fotogrammi” musicato ed arrangiato sempre da A. Zuccaro, e nel 2011 è a Bruxelles dove si esibisce come ospite d’onore al 19° Festival Internazionale della Canzone Italiana nel mondo.

Nella I° edizione dell’Umbria Pop Music Festival 2011 a Terni, riceve la menzione speciale del premio della critica per la sezione inediti, con il brano “Sola” di Pierfrancesco Agostini.

In occasione della finale del Festival Nazionale della Canzone d’Autore “Premio Poggio Bustone” 2011, le viene conferito il Premio come miglior cover con il brano “Vento nel Vento”.

Nel 2012 si esibisce nella trasmissione mezzogiorno in famiglia, su RAI 2.

Nel 2013 partecipa ad un workshop di improvvisazione vocale tenuto dal M° Bob Stoloff.

Viene invitata in Colombia in qualità di ospite internazionale per la 10° fiera nazionale del libro “Ulibro” organizzata dall’ Università autonoma della città di Bucaramanga U.N.A.B. dove si esibisce in un concerto evento e dove cura e conduce un seminario in canto moderno presso la facoltà di musica. Nella stessa città si esibisce in concerto in diversi clubs ed eventi culturali.

Nel mese di maggio 2014 tiene un concerto jazz a Volgograd, in Russia, accompagnata dal pianista Paco Carrieri al piano.