alessandra-gallo
Docente pianoforte

ALESSANDRA GALLO

CLASSICO

Alessandra Gallo (Nardò 31.12.1995) Inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni presso l’Accademia Yamaha di Lecce; a dieci anni entra nel Conservatorio di Musica “T. Schipa” di Lecce dove nel 2016 si diploma con 10 lode e menzione d’onore, sotto la guida del M° M. De Leo. Segue masterclass con i Maestri C. Burato e A. Gavrilov e si perfeziona con il M° P. Camicia presso l’European Arts Academy “Aldo Ciccolini” di Trani.

Si è esibita col M° F. Libetta per PianoCityMilano (concerto registrato da SKY CLASSICA HD) e per PianoLab a Martina Franca nella maratona pianistica delle Sinfonie di Beethoven; sempre a Martina Franca ha suonato per la Fondazione “Paolo Grassi” nell’ambito della rassegna Salotti musicali di Lecce, di cui ha anche
curato le presentazioni storico-musicologiche. Si è inoltre esibita a Lecce ai Cantieri Teatrali Koreja nello spettacolo Il volto sorridente della musica classica e al Festival del XVIII sec., oltre che per il Lions Club, per la Fondazione “Palmieri” e altre importanti associazioni culturali della regione.

A una regolare attività concertistica affianca l’organizzazione delle stagioni musicali e degli eventi culturali dell’Associazione Seraphicus di Nardò di cui è attualmente Presidente.
Ha curato la stesura di programmi di sala e presentazioni storico-musicologiche per la Camerata Musicale Salentina, l’Orchestra di Lecce e del Salento, il Conservatorio di Musica “T. Schipa” di Lecce e l’Associazione Auditorium di Castellana Grotte. Si è occupata inoltre della trascrizione e revisione della versione cameristica dell’opera “Gianni Schicchi” di G. Puccini per il 43° Festival della Valle d’Itria. Svolge attività di promozione culturale per le principali testate online della provincia. Frequenta la Facoltà di Matematica dell’Università del Salento